Papa Francesco benedice la prima pietra del Seminario R.M. di Dar es Salaam
Papa Francesco saluta il rettore del Seminario Redemptoris Mater a Dar es Salaam prima di benedire la prima pietra

Papa Francesco benedice la prima pietra del Seminario R.M. di Dar es Salaam (7 giugno 2017)

Una casa di formazione dei presbiteri per la Nuova Evangelizzazione

Dieci anni dopo l’apertura del Seminario, la Diocesi di Dar es Salaam ha generosamente concesso un appezzamento di terreno appropriato per la costruzione di una casa di formazione, nel distretto di Mbagala-Kijichi ddi Dar es Salaam. Al momento il progetto è in via di perfezionamento, e noi ci troviamo in fase di finanziamento per iniziare i lavori nel tempo che il Signore ci concederà.

2007Febbraio
Card. Polycarp Pengo con Kiko Argüello

Il Card. Polycarp Pengo, arcivescovo di Dar es Salaam, apre ufficilmente il Seminario

2016Ottobre
Terreno SRM

La Diocesi di Dar es Salaam concede al Seminario il terrreno per la costruzione

Ottobre
Terreno para nuevo seminario

Benedizione del terreno e inizio del progetto di costruzione

Dicembre
Modelo 3d

Visita dell’architetto e presentazione del progetto

2017Maggio
Papa Francisco bendiciendo primera piedra

S. S. Papa Francesco benedice la prima pietra del Seminario

Come sarà il nuovo Seminario?

  • La Cappella

    Per celebrare l’Eucarestia e le altre funzioni liturgiche quotidiane.

  • Il Santuario della Parola (yeshivà)

    Ispirato alle yeshivà ebraiche, dove scrutiamo le Sacre Scrittura.

  • Le aule per le lezioni

    Professori locali e internazionali che terranno lezioni di Filosofia e Teologia.

  • Il refettorio

    La sala da pranzo è anche luogo di incontro e di convivenza fraterna.

  • Gli alloggi

    La casa ospiterà 30 seminaristi, oltre ai formatori, e ai fratelli e alle sorelle in missione.

  • La biblioteca e emeroteca

    Oltre a libri e riviste di Filosofia e di Teologia, ci sarà materiale multimediale..

  • Cucina e altri locali ausiliari
  • Giardino

    Per il riposo, svolgere attività sportive o avvalersi della natura e del mare d Dar es Salaam.

Modelo 3D del seminario Redemptoris Mater a construir en Dar es Salaam
Modelo 3D del futuro Seminario R.M.

Una “nuova estetica”

Il Papa Francesco nel suo messaggio ai membri della Accademia Pontificia ha dedicato queste parole alla bellezza: “è necessario che gli edifici sacri (specialmente quelli ubicati negli ambienti periferici e degradati, si propongano, nella loro semplicità e essenzialità, come oasi di bellezza, pace, accoglienza, favorendo un reale incontro con Dio e la comunione con i nostri fratelli e le nostre sorelle diventando così un punto di riferimento per la crescita integrale di tutte le persone, per lo sviluppo armonico e solidale delle comunità”.

Il Santo Padre ha esortato a “curare la bellezza, e la bellezza guarirà molte ferite che segnano i cuori e gli animi degli uomini e delle donne del nostro tempo”.

Aiutaci a renderlo possibile!

Il nostro seminario si sostiene con le donazioni di benefattori come te, che si sentono parte della missione in Tanzania. La tua donazione è fondamentale per portare avanti questa opera.